Image
Esegui ricerca

Premio Speciale Emoticon Art

Il nuovo linguaggio dei Nativi Digitali non è solo un mezzo creativo da indagare e da utilizzare, ma può essere anche uno strumento di studio.
Proprio in quest'ottica la classe dei vincitori ha provato a realizzare alcune emoticon dedicate alle figure retoriche.

Il lavoro è un punto di partenza per una riflessione più ampia sull’uso delle emoticon nella didattica e nella poesia.

Vai al progetto vincente

Le figure retoriche create
  • Similitudine: paragone tra due termini che hanno qualcosa in comune
  • Antitesi: è una contrapposizione espressa mettendo in corrispondenza parole di significato opposto o in contrasto.
  • Personificazione: si ha quando si fanno parlare oggetti inanimati o animali, come se fossero persone.
  • Sinestesia: l’unione di due parole il cui significato appartiene o si riferisce a sfere sensoriali diverse.
  • Ossimoro: antitesi di parole differenti fra loro che vengono accostate per dare un senso paradossale
  • Climax: è l’utilizzo di più termini o locuzioni con intensità crescente.


 

 Gestisci il tuo profilo | Contattaci | Privacy e cookie | Condizioni per l'utilizzo | Marchi   Microsoft

© 2014 Microsoft

 

Questo sito è ospitato da Img Internet