Image
Esegui ricerca

La scuola ricomincia navigando

La scuola ricomincia navigando

La scuola ricomincia navigando è un progetto di formazione e sensibilizzazione dei minori e degli adulti di riferimento (genitori e insegnanti) sui temi della sicurezza e della educazione alla legalità nell’utilizzo di Internet. 

La scuola ricomincia navigando è un progetto di formazione e sensibilizzazione dei minori e degli adulti di riferimento (genitori e insegnanti) sui temi della sicurezza e della educazione alla legalità nell’utilizzo di Internet.
I destinatari dell’iniziativa sono i ragazzi, gli insegnati (classi 1a, 2a, 3a delle scuole secondarie di primo grado e istituti comprensivi del Comune o della Provincia in questione) e i genitori.

Il progetto nasce dalla collaborazione tra Polizia Postale e delle Comunicazioni, UNICEF, Sicuramenteweb e Apprendere in Rete (Partners in Learning) Microsoft.

Componenti dell’offerta didattica:

  1. Incontri di formazione nelle scuole medie sulla Internet safety tenuti dalla Polizia Postale (con successiva consegna di questionari per ragazzi, insegnanti e genitori).
  2. Distribuzione di brochure informative per ragazzi e genitori e poster per le scuole.
  3. Corsi di aggiornamento tenuti da consulenti professionisti per gli insegnanti predisposti da UNICEF/Polizia Postale/Microsoft presso infrastrutture scolastiche di riferimento territoriale (strutture “polo”).

Ad oggi il progetto ha visto coinvolti oltre 60.000 studenti, più di 3500 docenti e ben 260 scuole di tutta Italia.

Le prossime tappe vedranno coinvolti gli studenti e i docenti delle città di Cuneo, Asti, La Spezia e dell’intera regione Molise.

L’iniziativa si è rivelata formativa per tutti i soggetti coinvolti, inserendosi in un’epoca in cui Internet è un compagno di viaggio per molti ragazzi sia a scuola che nella vita quotidiana e consente di ampliare le proprie conoscenze, di instaurare nuove amicizie e di scambiarsi materiali e informazioni.

Inoltre il Web è spesso uno stimolo a esprimere la propria creatività: non occorre essere un produttore cinematografico per vedersi pubblicare un proprio video on-line. Basta avere qualcosa da dire o da raccontare! Ma la Rete può essere anche fonte di pericoli soprattutto per i ragazzi. Ecco allora il primo obiettivo di chi educa ed è responsabile del futuro dei minori: condividere con i ragazzi le problematiche dell’uso poco consapevole della Rete. Compito di un insegnante e di un genitore è guidarli nella reale presa di coscienza dei pericoli, senza creare allarmismi spesso controproducenti.

A questo link è possibile trovare tutti i contenuti sulla sicurezza per gli studenti di diverse fasce di età.
Sono contenuti che responsabilizzano gli studenti ad un corretto uso di Internet.

Mentre a questo link potete trovare contenuti in video presentati e seguiti da un tutor rivolti ai docenti di tutte le scuole di ogni ordine e grado. Tali contenuti responsabilizzano i dirigenti scolastici e gli insegnati ad un corretto uso degli strumenti internet con gli studenti.

 

 Gestisci il tuo profilo | Contattaci | Privacy e cookie | Condizioni per l'utilizzo | Marchi   Microsoft

© 2014 Microsoft

 

Questo sito è ospitato da Img Internet