Image
Esegui ricerca

PROCLAMATI I VINCITORI DEL WORD & EXCEL GAME 2010

L’Istituto Liceo Scientifico Ceccano ha avuto la meglio tra le 20 scuole della provincia di Frosinone e di Latina che hanno partecipato. L’edizione di quest’anno del concorso, oltre alle classiche prove di Word ed Excel, ha visto anche sfidarsi gli studenti nell’utilizzo di Power Point. Gli studenti classificati al primo posto in ciascuno dei tre moduli rappresenteranno nei prossimi mesi l’Italia ai campionati Europei in Spagna.
Frosinone, 4 giugno 2010 – Presso la Cassa Edile di Frosinone sono stati proclamati, dopo l’intensa giornata di sfide tenutasi ieri, i vincitori della edizione 2010 del Word & Excel Game, la competizione per studenti degli istituti superiori organizzata dall’Assessorato provinciale alle Politiche del Lavoro e Formazione Professionale, dallo Stato Maggiore dell’aeronautica, dalla Banca Popolare del Frusinate, da Microsoft Italia e da Steluted. L’iniziativa ha visto sfidarsi 60 ragazzi di 20 istituti: per la prima volta, però, la competizione è andata al di là dei confini della Provincia di Frosinone, coinvolgendo anche alcuni Istituti di Latina. Questa non è l’unica novità: diversamente dalle scorse edizioni, le prove hanno previsto non solo l’utilizzo di Word, Excel, ma anche di Power Point.

A salire sul podio sono stati gli istituti i cui studenti hanno realizzato in totale i punteggi più alti nelle tre categorie: al primo posto Liceo Scientifico Ceccano, seguito dal Liceo Classico Leoniano Anagni e l’ ITIS “Reggio” Isola del Liri Il primo posto ha garantito alla scuola vincitrice un premio all’insegna della tecnologia: oltre alla consueta coppa, è stata infatti regalata anche una lavagna interattiva multimediale. Invece, agli studenti delle squadre dei tre istituti classificati è stata conferita una borsa di studio. Inoltre, i tre studenti che hanno raggiunto il primo posto nella classifica delle singole categorie - in Word Gabriele Russo (Liceo Classico Leoniano Anagni), in Excel Emanuele Tarquini (ITIS Reggio Isola Liri) e in PowerPoint Emilio Torella (Liceo Scientifico Ceccano) - avranno la possibilità di rappresentare l’Italia ai campionati europei che si terranno in Spagna. Ad ogni modo, anche per chi non ha avuto la fortuna di scalare le posizioni più alte, il raggiungimento di un punteggio sufficiente ha permesso di guadagnarsi una certificazione Microsoft Certified Application Specialist (MCAS), un’ottima carta da spendersi nel mondo del lavoro.

Finalità del progetto, alla sua quinta edizione nel frusinate, è quella di favorire la conoscenza del ruolo e del rilievo che la matematica e l’informatica mantengono in generale nel mondo del lavoro e in particolare nella gestione d’impresa, evidenziandone i legami con le discipline tipiche degli istituti tecnici: gestione aziendale, economia, contabilità.

“Sulla base del successo ottenuto negli scorsi anni - ha spiegato l’Assessore alle Politiche del lavoro e Formazione professionale della Giunta Provinciale di Frosinone, Ernesto Tersigni – il nostro Assessorato promuove con entusiasmo anche questa edizione della manifestazione che si configura sia come un importante momento di confronto con le realtà scolastiche territoriali e nazionali, sia un modo per far acquisire ai ragazzi competenze certificate, spendibili sia nel mondo della scuola sia nel contesto lavorativo. Mettere in campo interventi formativi di qualità, infatti, è un modo efficace per favorire l’ingresso consapevole delle giovani generazioni nell’attuale realtà lavorativa e sociale in cui le nuove tecnologie giocano un ruolo fondamentale.”

L’Aeronautica Militare per il terzo anno consecutivo è sponsor della manifestazione e crede fermamente in questo progetto che unisce i giovani all’informatica, stimolandoli attraverso una sana competizione per apprendere in modo sempre più approfondito degli applicativi che ormai da anni sono parte integrante di ogni contesto lavorativo, compreso quello delle Forze Armate. “Siamo orgogliosi di aver ospitato la finale che ha rappresentato per tutti i ragazzi in gara il coronamento dei loro sforzi e la possibilità di poter condividere e, speriamo, apprezzare la realtà lavorativa dell’Aeroporto di Frosinone, l’Unica Scuola di Volo Elicotteri.”

“Da tempo la Banca popolare del frusinate – ha continuato Luigi Conti, consigliere del CDA della Banca Popolare del Frusinate – è impegnata nella promozione di iniziative finalizzate al potenziamento delle opportunità di crescita dei giovani. Anche in questa occasione siamo in grado di offrire un supporto concreto alla manifestazione attraverso la concessione di borse di studio che verranno assegnate ai componenti della squadra vincitrice della competizione”.

“Attraverso il progetto Partner in Learning Microsoft è molto attiva nella realizzazione di progetti in ambito educativo, perchè la tecnologia insegnata nelle scuole è ormai uno strumento indispensabile per accrescere la competitività dei giovani in previsione del loro ingresso nel mondo del lavoro anche in ambito comunitario. E’ proprio grazie a iniziative come questa che il rapporto tra scuola e mondo del lavoro può ricevere un nuovo impulso al rinnovamento ed è per questo che, anche quest’anno, Microsoft ha voluto aderire a questa importante concorso. E’ gratificante vedere come dei giovani studenti si appassionino all’informatica, questo di sicuro darà loro una marcia in più” – commenta Alessandro Paolucci, direttore dell’area Education di Microsoft Italia.

“Word & Excel game 2010 è una sfida di respiro internazionale – ha sottolineato infine Giuliana Notarnicola, responsabile della formazione della Steluted – nata per valorizzare la formazione certificata e di qualità. Attraverso il meccanismo della sfida, aperta a tutti gli studenti degli istituti di istruzione secondaria superiore, abbiamo potuto selezionare i migliori studenti e siamo sicuri che daranno degli ottimi risultati anche alle gare europee”.
 

 Gestisci il tuo profilo | Contattaci | Privacy e cookie | Condizioni per l'utilizzo | Marchi   Microsoft

© 2014 Microsoft

 

Questo sito è ospitato da Img Internet