Image
Esegui ricerca

LipDub ISIS "Enrico Fermi" Bibbiena

“L'ISIS "Enrico Fermi" di Bibbiena, in provincia di Arezzo ha festeggiato i suoi primi 100 anni di storia durante questo anno scolastico 2010/2011. 

Grazie alla creatività dei Prof.ri Stefano Del Furia e Michela Franceschi, l’intera scuola ha voluto celebrare questa importante ricorrenza (che coincideva anche con i 150 anni di storia dell'unità di Italia), realizzando un progetto didattico estremamente innovativo.

Un “Lip Dub”, che da qualche anno è ormai molto in voga e si tratta di un particolare tipo di video che, all’apparenza, risulta di semplice realizzazione, ma che nasconde incredibili sfide tecniche e creative essendo, infatti,  un tipo di medium popolare che combina sincronizzazione e doppiaggio audio per fare un video musicale in una interminabile ripresa fatta da un unico piano sequenza ed è diventato popolare con l’avvento di siti partecipativi come YouTube.
Tom Johnson, uno scrittore esperto degli effetti della comunicazione via Web 2.0, ha scritto che un buon ‘lip dub’ ha quattro caratteristiche: “spontaneità, autenticità, partecipazione e divertimento”. 

Il Lip Dub è fatto normalmente da un gruppo di persone durante la riproduzione della canzone originale ed anche se questi ‘lip dubs’ sembrano semplici da fare, ciascuno di essi necessita in realtà di molto tempo per essere realizzato in modo adeguato.

Quello dell’ISIS,  presentato il 6 Giugno presso il Cinema Sole di Bibbiena e che in meno di una settimana ha raccolto circa 18000 visite su Youtube, brilla per svariati motivi, primo tra tutti l’ampia partecipazione con oltre 300 tra studenti e collaboratori. 
Molto complesso anche sul versante del “percorso” di ripresa, il progetto ha impegnato docenti e studenti per oltre tre mesi, fino alle riprese finali, realizzate, così come la postproduzione del Lip Dub da Davide Vasta docente presso l'Accademia delle Belle Arti di Perugia, che utilizzando a livello di tecnica di ripresa una fotocamera reflex Nikon D3S montata opportunamente su un sistema SteadyCam, ha garantito una incredibile fluidità delle riprese.

Interessantissima anche la parte finale dei titoli di coda, realizzata ispirandosi al noto film “Tropic Thunder” di Ben Stiller ed insomma siamo di fronte ad un progetto che può essere tranquillamente definito il miglior Lip Dub di una scuola Italiana.

Come già detto, in rete il video ha "interessato" molti visitatori e si può vedere al seguente indirizzo http://www.youtube.com/watch?v=1t_RaxhfpLI mentre a quest'altro indirizzo è possibile gustarsi il trailer che ha anticipato il video ed anch'esso è, nel suo piccolo, un "capolavoro" http://www.youtube.com/watch?v=Eo0RqVVp4jw

Essendo il LipDub un classico “prodotto” da social network è stato anche creato un gruppo su facebook che ha consentito, oltre di esprimere il classico apprezzamento al progetto con il classico “Mi piace !”, di creare una community di appassionati a progetti di questo tipo dove potersi scambiare commenti, pareri ed idee di realizzazione.

http://www.facebook.com/LipDubBibbiena

  

Stefano Del Furia 

 

 Gestisci il tuo profilo | Contattaci | Privacy e cookie | Condizioni per l'utilizzo | Marchi   Microsoft

© 2014 Microsoft

 

Questo sito è ospitato da Img Internet