Image
Esegui ricerca

Personalizzare l'esercizio

Vediamo ora come procedere per applicare all'esercizio svolto qualche personalizzazione offerta dal programma.

Alcune delle modifiche effettuate per le prove INVALSI hanno riguardato: il carattere di scrittura, il testo, i colori.

PRIMA PERSONALIZZAZIONE

Dal menu Opzioni » Configura esercizio » Titolo/Istruzioni:

Scrivere il sottotitolo dell'esercizio: questo testo comparirà nella pagina web sotto il titolo principale.
(Una minima conoscenza di linguaggio html consentirà di aggiungere anche link testuali).
Nello spazio sottostante scrivere un breve testo con delle istruzioni da fornire all'utente per la modalità della prova da eseguire.

Nella versione autore del programmaNel browser dell'utente

SECONDA PERSONALIZZAZIONE

Dal menu Opzioni » Configura esercizio » Suggerimenti/Commenti:

In questa finestra è possibile inserire tutta una serie di personalizzazioni che riguardano il testo che comparirà all'utente, sottoforma di suggerimenti o di commenti, una volta che avrà scelto la risposta giusta o una delle risposte errate, oppure il messaggio che comparirà dopo avere completato l'esercizio.


Dal menu Opzioni » Configura esercizio » Pulsanti:

Qui si può impostare ciò che verrà scritto dal programma sui pulsanti di scelta degli esercizi.
Da qui è possibile anche scegliere se inserire un link per ritornare ad una pagina precedente o ad un'altra pagina web, definita dall'autore ("URL pagina indice").


Dal menu Opzioni » Configura esercizio » Aspetto:

Le possibilità di modificare l'aspetto grafico dell'esercizio sono molte.
Riguardano: la scelta di un'immagine da impostare come sfondo della pagina web; la scelta del carattere di scrittura e della sua dimensione; la scelta dei colori della barra di navigazione, dello sfondo pagina, del titolo, dello sfondo dell'esercizio, dei link, dei link visitati, del testo.
Il pulsante "Anteprima" mostra subito l'aspetto della pagina con le impostazioni definite dall'utente autore.

Dal menu Opzioni » Configura esercizio » Timer:

Ulteriore, possibile, impostazione è quella che consente l'inserimento di un timer che definisca il tempo massimo da impiegare per la risoluzione dell'esercizio.
Oltre al limite di tempo, espresso in minuti e in secondi, si potrà scegliere un testo da mostrare a chi svolge l'esercizio, nel quale si comunica che il tempo è scaduto.


N.B. Una volta definite tutte le varie personalizzazioni, è possibile salvarne la configurazione facendo clic sul pulsante "Salva" o "Salva con nome"; in alternativa, è possibile richiamare una configurazione salvata precedentemente cliccando sul pulsante "Apri".

 

 Gestisci il tuo profilo | Contattaci | Privacy e cookie | Condizioni per l'utilizzo | Marchi   Microsoft

© 2014 Microsoft

 

Questo sito è ospitato da Img Internet