Image
Esegui ricerca

SCUOLA: GELMINI PREMIA DOCENTE DELL'ANNO, INSEGNAMENTO SIA UNA VOCAZIONE

(ASCA) - Roma, 17 set - Favorire un inversione di tendenza verso il riconoscimento della qualita' professionale degli insegnanti e promuovere l'innovazione della didattica attraverso le nuove tecnologie con il premio di uno stage di una settimana in una scuola d'eccellenza all'estero. Questi gli obiettivi del concorso ''Docente dell'anno'' indetto dall'associazione nazionale presidi in collaborazione con Microsoft, che questa mattina ha visto la premiazione dei tre vincitori.

A consegnare le targhe e il premio il ministro dell'Istruzione Mariastella Gelmini, il presidente dell'Anp, Giorgio Rembado, e il vicepresidente Microsoft Umberto Paolucci. ''La buona scuola - ha detto il ministro - ha bisogno di buoni insegnanti. Oggi si condivide la necessita' di rivalutazione di insegnamento e di vederlo come vocazione, come una missione''.

''L'evento di oggi - ha proseguito Gelmini - dimostra che la collaborazione tra innovazione, insegnanti, studenti e istituzioni puo' portare a dei grandi risultati. Oggi abbiamo, con i progetti premiati, la prova dell'eccellenza di questo virtuoso incrocio di competenze e capacita'.

''Le nuove tecnologie - ha aggiunto il ministro - sono importanti anche per agevolare il complesso lavoro delle riforme, incentivando la comunicazione interna. Abbiamo recentemente avviato un Piano di Comunicazione che si avvale proprio delle nuove tecnologie per avviare un dialogo con i Dirigenti scolastici, i docenti e le famiglie sulla Riforma della scuola secondaria di secondo grado. E' la prima volta che si apre un canale cosi' diretto tra istituzioni e quelli che saranno i veri attori del cambiamento''.

I tre premiati sono stati: per l'area umanistica, ''I promessi sposi'', ipertesto destinato ad alunni della scuola primaria, realizzato da Laura Properzi, della direzione didattica Porto San Giorgio (AP); per l'area scientifica, ''Verita' e contraddizione'', presentazione power point che introduce alle problematiche e al lessico della gnoseologia e della logica, destinata ad alunni della scuola secondaria e realizzata da Gianfranco Marini, del liceo scientifico ''Brotzu'' di Quartu Sant'Elena (Ca) e per l'aerea tecnologica, ''Verifica dei muri a gravita''', tre learning objects di Statistica e Tecnologia delle costruzioni destinati a studenti della scuola secondaria di secondo gradon e realizzati da Ferdinando Papia, dell'Itg Brunelleschi di Agrigento.
 

 Gestisci il tuo profilo | Contattaci | Privacy e cookie | Condizioni per l'utilizzo | Marchi   Microsoft

© 2014 Microsoft

 

Questo sito è ospitato da Img Internet